Shaddai, l’onnipotente: lo yacht più bello del mondo con la terrazza a picco sul mare

Amici di Carlottissima!

Come sapete adoro il mare. Adoro andare in barca e adoro il lusso (e chi non lo adora?). Il mix è esplosivo, ma se vi va di far volare la fantasia, vi presento uno yacht extralusso che può rendere la vita favolosa per la meraviglia del suo concept.

Dal genio di un giovane designer italiano, Gabriele Teruzzi, nasce l’avveniristico Shaddai (ovvero l’”Onnipotente” in ebraico), 150 metri di splendore per un mega yacht che reinterpreta il desiderio di vedere il mare da un punto di vista differente.  

Chi sale a bordo di Shaddai viene proiettato verso il cielo, da dove tutto sembra essere sotto controllo. Un ascetismo che prende forma, quasi ricordando l’eleganza del cigno, con un “collo” che si protende verso l’alto: questo è l’”Onnipotente” mega yacht.

Qui trova collocazione la cabina armatoriale, a quasi 40 metri d’altezza, luogo ideale per ammirare il tramonto da un punto di vista assolutamente unico, che regala la sensazione di avere in mano il mondo, partendo dalle onde e arrivando fino in cima. 
Uno stordimento di sensazioni, che regalano l’ebbrezza dell’onnipotenza.

In cima, con una terrazza di oltre 100 metri quadrati, comfort e privacy sono assicurati. 
Trovano posto in questo piccolo paradiso, un angolo bar, un salottino, che all’occorrenza si trasforma in sala da pranzo, ed una piscina da sogno a getto sull’acqua con pareti di vetro, il cui effetto rimanda a una sensazione di infinito.

La scelta di materiali preziosi e importanti riflette l’attenzione del designer per ogni dettaglio, senza trascurare di attingere al mondo fashion “made in Italy”.
Curiosi di avere qualche dettaglio in più? 
Vi basti sapere che il resto dello yacht comprende anche un beach club da circa 300 metri quadrati, con un acquarium e soffitti di cristallo.

Non manca una seconda piscina più grande (ma ce c’è anche una terza!), che funge anche da “soffitto” trasparente per dare continuità al rapporto mare-cielo.
Volete conoscerne il prezzo
Sinceramente, non è poi così importante: sognare, si sa, non costa proprio nulla…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...