Telomeri: scoperto il segreto dell’eterna giovinezza?

Amici di Carlottissima!

Invecchiare è ahimè inevitabile, nonostante le scoperte in ambito medico e scientifico, ma la “colpa” del nostro invecchiamento è da imputare ai telomeri, ovvero una sorta di cappuccio che protegge le estremità dei cromosomi.

Per vivere più a lungo, potrebbe essere sufficiente “allungare” le estremità dei cromosomi, cioè i telomeri, il cui compito è proprio quello di mantenere efficiente ed in buona salute il nostro DNA, che è contenuto in ognuna delle nostre cellule e che si duplica all’infinito fin dalla nostra nascita.

Questi cappucci non durano però in eterno; purtroppo ad ogni replicazione del DNA tendono ad accorciarsi, finché diventano così sottili da non essere più in grado di svolgere la loro azione protettiva.

Pensate che una cellula nell’arco della vita si replica dalle 50 alle 70 volte, subendo nel tempo danneggiamenti che la condannano a non replicarsi più. Le cellule subiscono un processo di invecchiamento e possono rilasciare pericolosi radicali liberi e molecole infiammatorie esasperando l’invecchiamento e il deperimento biologico.

Domanda: è possibile allontanare l’invecchiamento, semplicemente riuscendo ad allungare i telomeri, impedendo che si consumino?  Il trattamento “allunga-telomeri” è stato sperimentato sulle cellule staminali, ove si trova la telomerasi, l’enzima dell’immortalità cellulare.
Questa sostanza è attiva e lavora al massimo per consentire lo sviluppo del feto, ma dopo la nascita la telomerasi si assopisce ed ecco perché iniziamo ad invecchiare.

La telomerasi è un enzima molto interessante per gli scienziati che studiano, oltre all’invecchiamento, le gravi patologie come i tumori: infatti capire come viene regolata la telomerasi e individuare un metodo per ridurre e fermare l’azione dell’enzima nelle cellule tumorali sono alcuni degli obiettivi che i ricercatori stanno cercando di raggiungere per sviluppare in futuro un approccio terapeutico che potrebbe supportare gli attuali trattamenti per sconfiggere i tumori.

Oggi la telomerasi , il TA-65, si trova in commercio sotto forma di integratore alimentare, da solo o in abbinamento con altri estratti naturali; in particolare l’azienda americana Jeunesse ha sfruttato le più moderne scoperte nell’anti-aging creando FINITI, un integratore ricco di estratti di alghe e vitamine, pensato a supporto del benessere dell’organismo.
La sua formula è stata studiata dal medico americano Vincent Giampapa, chirurgo plastico nominato al premio nobel nel 2014 proprio per la sua ricerca sulle cellule staminali.

Si tratta di un integratore il cui utilizzo viene consigliato dopo i 35 anni, quando generalmente inizia l’accorciamento dei telomeri. Non si tratta di un farmaco, ma di un prodotto nutraceutico che può aiutarci a rimanere sani e più giovani e vitali.

Io lo sto usando da qualche mese: ho smesso di perdere i capelli (e miei sono così lunghi!!), le unghie hanno ricominciato a crescere belle e forti e la mia ripresa dal lungo periodo di inattività (come sapete ho fatto una britta caduta che mi ha costretto a letto per molto tempo) è stata rapidissima!

Volete saperne di più? Chiedetemi: sarei felicissima di parlarne con voi!

Un pensiero riguardo “Telomeri: scoperto il segreto dell’eterna giovinezza?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...