Rinfresca la pelle: la maschera idratante è sempre un’ottima idea

Amici di Carlottissima!

Non so voi, ma ultimamente sento la pelle stanca, la vedo spenta e poco luminosa. Sarà la primavera? O le tante primavere? Come che sia, ho deciso di dedicarmi del tempo e farmi una maschera idratante: davvero un’ottima idea!

Sii generosa con la tua pelle: la dovrai indossare ogni giorno per il resto della tua vita!

Non importa che la pelle sia secca o grassa perché in entrambi i casi la nostra epidermide ha bisogno di essere idratata. Oltre a bere tanta acqua, la soluzione ideale per il viso che ‘tira’ è ricorrere a una maschera idratante. In commercio ne esistono davvero tante, ma io non posso fare assolutamente a meno di Hydrashield Mask di Jeunesse.

Tanto per cominciare, prima di applicare la maschera è necessario pulire la pelle in profondità in maniera non aggressiva, in modo da risvegliare l’epidermide. Io utilizzo lo Youth Restoring Cleanser di Jeunesse, una speciale miscela di idrossiacidi alfa e beta che esfolia dolcemente e rimuove lo strato di cellule vecchie, rendendo la pelle fresca e pronta ad assorbire tutti i benefici della maschera.

La maschera Hydrashield aiuta a minimizzare gli effetti negativi che derivano dall’esposizione ai fattori ambientali grazie a quattro importanti proprietà: è anti inquinamento, disintossicante, idratante e contiene i fattori di crescita estratti dalle cellule staminali vegetali, e in grado di rispondere a qualsiasi problematica della pelle: rosacea, psoriasi, ecc.

Protegge, illumina, reidrata

Realizzata in biocellulosa di cocco, la maschera contiene Burro di Karitè, ricco di antiossidanti, ed estratto di radici di erbe asiatiche, dalle virtù straordinariamente idratanti. La pelle, da stanca e spenta, ritorna idratata e rivitalizzata nel giro di venti minuti. Non solo: questa maschera 4-in-1 aiuta a rafforzare la naturale barriera protettiva dell’epidermide e a rivelare una pelle dall’aspetto radioso e giovanile.

Carlotta: è tempo di Hydrashield Mask di Jeunesse

Come si usa Hydrashield Mask?
Una volta tolta la prima pellicola, si posiziona la maschera sul viso facendola aderire perfettamente, poi si toglie anche la seconda pellicola: sono così piene zeppe di prodotto che si possono utilizzare per idratare il décolleté.

Per non sprecare nulla, spalmo il residuo del prodotto contenuto nella busta sul dorso delle mani et voilà! Il gioco è fatto: basta mezz’oretta per un effetto spa assicurato e un picco di autostima che sicuramente fa molto bene anche allo spirito.

Carlotta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...