Pasqua: non solo cioccolato, ecco tre piatti “salva umore”

Amici di Carlottissima!

#iorestoacasa e cucinare è uno dei miei passatempi preferiti; per chi come me sceglie di trovare rifugio tra i fornelli, Lagostina ha pensato a come rendere utile il cibo per alzare l’umore anche in vista delle festività di Pasqua.

Lagostina, storica azienda italiana leader nella produzione di pentole a pressione, ha ideato con la consulenza di Fernanda Lisa Scala, biologa nutrizionista e autrice del blog nonchiamateladieta.it, un menù con ingredienti che stimolano la produzione degli ormoni della felicità.
Si tratta di tre ricette super golose e facilissime da realizzare: un primo, la minestra di farro alla toscana, un secondo, le uova al vapore, e un dolce, il fondente al cioccolato per alzarsi da tavola sorridenti e soddisfatti.

IL PRIMO: Minestra di farro alla toscana

Il farro è un cereale integrale ricco di vitamina B, acido folico, magnesio e zinco, che agisce in maniera positiva a livello cerebrale, contribuendo a migliorare il tono dell’umore, la concentrazione ed il livello energetico.
Ecco gli ingredienti per 4 persone:

1 costa di sedano, ½ cipolla, 2 carote, 100 g di pisellini surgelati o freschi, 1 patata sbucciata e tagliata, 150 g di fagioli borlotti freschi, 3 ecodosi (1 ecodose è pari a 250 ml) di brodo, 300 g di farro perlato, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, sale e pepe, olio EVO

PREPARAZIONE:
1. Taglia tutte le verdure dopo averle lavate bene. Scalda l’olio nella pentola e poi rosolaci le verdure per 2 minuti. Copri con le 3 Ecodosi di brodo, sala e pepa leggermente, poi chiudi la pentola e mettila sul fuoco. Fai cuocere per 13 minuti dal sibilo. Lascia sfiatare gradualmente il vapore, poi apri il coperchio e lascia raffreddare leggermente.
2. Frulla la zuppa con un frullatore a immersione. Aggiungi il concentrato di pomodoro e frulla ancora. Aggiungi il farro, mescola bene e poi richiudi la pentola. Fai cuocere per 20 minuti dal sibilo.
3. Fai sfiatare gradualmente il vapore, apri il coperchio e aggiusta di sale e pepe. Servi con olio crudo e Parmigiano (facoltativo).

IL SECONDO: Uova al vapore

Le uova sono ricche di triptofano, un amminoacido che, come la serotonina, regala buonumore.
Qui gli INGREDIENTI per 4 persone:

1 cucchiaio di olio d’oliva, 4 uova, 1 ecodose di acqua (1 ecodose è pari a 250 ml), sale, pepe nero, macinato al momento, scaglie di tartufo nero (facoltativo)

PREPARAZIONE:
1. Prepara 4 stampini in alluminio usa e getta, spennellandoli sia sul fondo che sui bordi con l’olio d’oliva. Rompici dentro le uova e sala un pochino la superficie, poi trasferisci gli stampini dentro il cestello della cottura a vapore.
2. Versa nella pentola 1 ecodose di acqua e sistema il cestello per la cottura al vapore con dentro gli stampini. Chiudi la pentola e cuoci sulla posizione 1, per 1 minuto e mezzo dal momento del sibilo.
3. Togli la pentola dal fuoco, fai sfiatare la valvola, apri il coperchio e preleva il cestello. Togli gli stampini proteggendo le mani dal calore, poi tagliali con le forbici e fai scivolare le uova sul piatto.
4. Sala le uova e completale con scaglie di tartufo (se le usi) e un po’ di pepe.

IL DOLCE: Fondente al cioccolato

Il cioccolato fondente è considerato un antidepressivo naturale e stimola la produzione di endorfine, favorendo l’incremento dei livelli di serotonina.
Ecco allora gli INGREDIENTI per 4 persone:

40 g di cioccolato fondente, 40 g di burro, 1 uovo + 1 tuorlo, 2 x 20 g di zucchero, 15 g di farina, 8 gr di Maizena.

PREPARAZIONE:
1. Togliere 4 quadretti di cioccolato e far fondere il resto con il burro a bagnomaria. Mescolare bene i tuorli e 20 g di zucchero con uno sbattitore per 5 minuti.
2. Quando il composto è diventato più bianco, aggiungere delicatamente la farina e la Maïzena setacciandole.
3. Aggiungere il composto cioccolato fuso-burro. Montare a neve gli albumi e poi aggiungere i 20 g di zucchero restanti.
4. Incorporare delicatamente gli albumi al composto e ripartire in 4 stampini (ai 2/3). Inserire un pezzetto di cioccolato al centro del composto.
5. Disporre le terrine nel cestello. Versare 75 cl d’acqua sul fondo della pentola a pressione, disporre il treppiede e il cestello. Chiudere.
6. Lasciar cuocere per 8 minuti, da quando la pentola entra in pressione.
7. Sfornare i fondenti caldi e servire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...