Pasqua: 5 rituali beauty da fare a casa con le uova (vere o di cioccolato)

Amici di Carlottissima!

In questo periodo di permanenza forzata a casa, la Pasqua arriverà lo stesso. In assenza di amici e parenti con cui condividere le uova, vere o di cioccolato, e dovendo fare a meno dell’aiuto prezioso dei professionisti della bellezza, le uova possono essere usate anche come validi alleati per pelle e capelli: Uala, sito e applicazione leader dedicato al mondo beauty e wellness, ha raccolto cinque idee per celebrare la Pasqua prendendosi cura di sé sfruttando le proprietà delle uova e del cioccolato.

1 . IL BALSAMO NATURALE PER CAPELLI SECCHI E DANNEGGIATI
Se i capelli non sono in forma, ecco un modo originale di prendersene cura. L’uovo – e in particolare i grassi contenuti nel tuorlo – rendono infatti la chioma più forte, luminosa e idratata.
Ingredienti:
1 uovo intero
2 cucchiai di yogurt naturale
2 cucchiai di olio evo
Procedimento:
unire tutti gli ingredienti e mescolare fino ad avere un composto omogeneo. Lavarsi i capelli con uno shampoo a ph neutro (meglio se due volte) poi applicare il balsamo naturale, fare un torchon, e avvolgere tutta la testa con la pellicola trasparente da cucina. Lasciare agire per 30/40 minuti e sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

2. IL TONICO PER LA PELLE DEL VISO… CON UN SOLO INGREDIENTE
In questo caso dell’uovo si utilizza solo l’albume che aiuta a tonificare e a donare luminosità alla pelle del viso, eliminando le impurità che si accumulano nei pori.
Ingredienti:
1 albume
Procedimento:
montare a neve l’albume e stendere con un pennello su tutto il viso (evitando il contorno occhi). Lasciar seccare il composto e risciacquare con acqua tiepida tendente al freddo.

3 . MASCHERA VISO IDRATANTE E ILLUMINANTE AL CIOCCOLATO
Se durante la spesa al supermercato non si è resistito alla tentazione di acquistare anche un uovo di cioccolato, che però è troppo da finire da soli, ecco un modo per utilizzarlo senza sensi di colpa. Ingredienti:
40 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di yogurt bianco naturale
1 cucchiaio di olio di cocco
Procedimento:
tritare il cioccolato fino a renderlo polvere. Unire tutti gli ingredienti e mescolare, fino ad avere un composto omogeneo. Pulire la pelle con acqua tiepida ed un detergente, applicare il composto su tutto il viso e collo evitando contorno occhi e bocca. Lasciare in posa per 20 minuti (mentre si legge un buon libro e si mangia il resto della cioccolata), sciacquare con acqua tiepida e terminare il trattamento applicando una crema idratante.

4 . PURIFICARE CON LE UOVA IL CUOIO CAPELLUTO
Tra le proprietà dell’albume c’è il potere di regolare il ph naturale della pelle, è quindi un perfetto alleato per chi ha il cuoio capelluto grasso e desidera purificarlo.
Ingredienti:
2 albumi
Procedimento:
montare a neve gli albumi. Massaggiare il composto sul cuoio capelluto per 5 minuti. Sciacquare e procedere con lo shampoo.

5 . IMPACCO AL CIOCCOLATO ANTICELLULITE
Il cacao riattiva la microcircolazione e può quindi aiutare nella lotta alla cellulite. Ecco come realizzare da soli questo semplicissimo impacco, da ripetere una volta alla settimana… sempre che il cioccolato a disposizione duri tanto a lungo.
Ingredienti:
100 grammi di cioccolato fondente
1 bicchiere di acqua tiepida
2 cucchiai e mezzo di sale grosso
Procedimento:
tritare finemente il cioccolato e mischiarlo all’acqua e al sale. Applicare su cosce e glutei facendo movimenti circolari. Avvolgersi nella pellicola e lasciar agire per 30 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida.

Info: uala.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...