Riaprono i parchi: è l’ora di ammirare le fioriture del Parco Giardino Sigurtà

Amici di Carlottissima!

E’ arrivato il tanto atteso momento della ripartenza e con la Fase 2 potremo finalmente uscire e stare all’aria aperta, immergendoci nella natura. Niente di più bello che passeggiare tra stupendi fiori e prati infiniti nel meraviglioso Parco Giardino Sigurtà.

Il Parco Giardino Sigurtà è un’oasi naturalistica che si raggiunge facilmente, essendo situato a circa 30 km dalle città di Mantova e Verona e a soli 8 km da Peschiera del Garda.

Con i suoi 600.000 metri quadrati di prati e boschi, che ospitano strepitose fioriture stagionali, è un luogo favoloso per chi vuole deliziare l’animo e gli occhi ammirando lo splendido paesaggio offerto da questo straordinario giardino.

Uniche e irrinunciabili le tante bellezze del luogo: il famoso Viale delle Rose, con 30.000 rose antiche rifiorenti da maggio a settembre e che rappresentano l’immagine simbolo del Giardino; il magico Labirinto, un percorso tra 1.500 piante di tasso che formano corridoi verdi su una superficie di 2.500 metri quadrati; il Grande Tappeto Erboso, un’immensa distesa che ospita al centro i Laghetti Fioriti.

Ma non finisce qui: ci sono anche il Castelletto, tempietto in stile neogotico del 1792; la Fattoria Didattica, meta imperdibile per i più piccoli; i 18 specchi d’acqua, dimora nel periodo estivo di centinaia di ninfee rustiche e tropicali; le fioriture stagionali, come la celebre Tulipanomania, che con i suoi tulipani, giacinti, muscari e narcisi rappresenta la fioritura di tulipani più importante in Italia e la seconda in Europa.

Infine, come non ricordare il fall foliage, da godere in autunno con i colori caldi della tavolozza della stagione? Rosso, arancione, ambra, ocra da ammirare in aceri giapponesi, liquidambar, ginkgo biloba e carpini bianchi e neri e con la maestosa Grande Quercia, che si lascia ammirare forte dei suoi 400 anni di età.

Per visitare il Parco possiamo fare una passeggiata a piedi oppure girarlo in bicicletta, che possiamo tranquillante portare da casa oppure noleggiare sul posto (ci sono anche quelle elettriche); possiamo salire a bordo del trenino panoramico per un tour completo del Parco, sullo shuttle elettrico accompagnati da una guida, oppure affittare i comodi golf-cart elettrici dotati di sistema di rilevamento satellitare GPS in quattro lingue per non rischiare di perdersi in tanta bellezza.

Per info: www.sigurta.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...