Acqua di colonia e natura, l’arte del profumo torna alle origini

Amici di Carlottissima!

Chi l’ha detto che l’acqua di colonia appartiene alle nostre nonne? Oggi più che mai, l’acqua di colonia, così discreta come sa essere, leggera, fresca e per nulla invasiva, torna alla ribalta e conquista un posto d’onore nella nostra toilette quotidiana.

Si sa che il nostro senso più sviluppato, più antico e più importante è l’olfatto; ecco perché alcuni odori rievocano immediatamente persone, sensazioni, ricordi, esperienze.
Tra le cose belle e preziose di questa rinascita post coronavirus vi è senz’altro l’acqua di colonia Le Couvent, una Maison dove abilità e rispetto della natura, nobiltà della storia profumiera e qualità delle materie prime utilizzate sono le cifre distintive.

L’olfatto è il senso sempre attivo: ogni nostro respiro decodifica gli odori che questo meraviglioso senso ci permette di percepire. Legato alla nostra parte ancestrale, l’olfatto è deputato alla regolazione dei nostri affetti interessando la zona dei ricordi e della memoria.

Jean-Claude Ellena è il Direttore Creativo Fragranze in esclusiva per Le Couvent: materie prime raffinate, predilezione per gli ingredienti naturali e unicità sono gli elementi del brand che hanno ispirano il maître parfumeur.

Nasce così una nuova proposta di colonie destinate a un pubblico vastissimo, dalle più giovani fino alle donne adulte, che amano lasciare una impronta personale, ma senza eccedere.

Le Colognes Botaniques Absolues hanno una personalità decisa, in cui si racconta la storia di tre Giardini grazie a un fiore evocativo e al colore nitido.

D’altra parte, è proprio a Grasse (ci siete mai stati? Una vera delizia!) , in quell’angolo meraviglioso di Costa Azzurra, patria del profumo, che vengono sperimentate e prodotte le nuove acque di Colonia.



Le profumazioni proposte sono un tributo a tre fiori per regalare maggior forza alla Colonia tradizionale; contengono una concentrazione al 12% , mentre il restante 88% è costituito da materie prime di origine naturale, così da ottenere fragranze vegane al 100%.

Eccole qui dunque:
AQUA AMANTIA, con Ibisco, espressione di un idillio nei Giardini del Taj Mahal.
AQUA MILLEFOLIA, con Verbena, che ricorda la pioggia estiva che bagna i Giardini di Babilonia.
AQUA PALMARIS, un bouquet di Assoluto di Neroli, l’alba sospesa sui Giardini dell’Alhambra.

Per sentirsi fresche e piene di energia, ma senza passare inosservate, è possibile acquistare le Colognes Botaniques Absolues direttamente sul sito LeCouventParfums.com o presso le profumerie Douglas.

I prezzi sono 44 euro per il flacone da 50 ml e 62 euro per quello da 100 ml.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...