Vacanze: per Natale e Capodanno vince il turismo in villa

Amici di Carlottissima!

Villa Palazzaccio, Arezzo (Toscana)

Natale e Capodanno sono alle porte ed è subito tempo di vacanze e di prenotazioni soprattutto in villa e per periodi brevi.

La crisi internazionale e i rincari non sembrano frenare del tutto i turisti e la voglia di viaggiare e stanno spingendo sempre più proprietari delle dimore di lusso a mettere in affitto le loro proprietà, anche per brevi periodi.

Il Poggiarellone, Volterra, Pisa (Toscana)

Emma Villas, azienda italiana leader nel settore del vacation rental, ovvero affitti brevi di ville e tenute di charme, ha registrato un incremento del 10% di ville e casali di pregio entrate nel proprio portfolio, a riprova della volontà dei proprietari di generare un reddito puntando su società che siano in grado di garantire un reddito immediato, property management e tutele assicurative gratuite.

Villa Desiderio, Pistoia (Toscana)

A puntare su questa soluzione sono soprattutto famiglie numerose, gruppi di amici o coppie: dai dati dell’Osservatorio Emma Villas emerge che la media degli ospiti per ogni soggiorno è di 12 persone, per una permanenza media di 5 giorni.

Il costo medio nazionale per l’affitto di una villa o tenuta di pregio nelle prossime festività si aggirerà sui 3.400 euro a prenotazione da suddividere tra più ospiti: un budget tra i 250 e i 500 euro a persona per soggiornare in dimore da mille e una notte.

Col di Casale, Perugia (Umbria)

Tra chi sta scegliendo questa soluzione per trascorrere il Natale o il Capodanno vincono gli italiani rispetto ai turisti stranieri, un fenomeno registrato già negli ultimi anni: stando ai numeri, 4 turisti su 5 sono italiani (38% residenti al Nord, 50% al Centro, 12% al Sud), soprattutto dal Lazio (in primis i romani per la loro voglia di evadere dalla città) e dalla Lombardia, con in testa i milanesi.

Villa Margaret, Taverne di Corciano, Perugia (Umbria)

Le regioni più gettonate per trascorrere gli ultimi giorni dell’anno sono la Toscana, che conquista il podio, seguita da Umbria e Liguria. Gli abitanti del Bel Paese che stanno facendo questa scelta puntano su dimore di pregio per stare in famiglia, all’insegna del relax, anche se non mancano all’appello le coppie o i giovani. La voglia di stare insieme si traduce, soprattutto, nella richiesta di comfort quali l’ampio salone o soggiorno, un camino con legna in dotazione e spazi interni dedicati al gioco, come la sala biliardo oppure le aree benessere.

Podere Pratovecchio, Siena (Toscana)

La villa sta diventando sempre di più la destinazione e il luogo ideale dove costruire ricordi indimenticabili, come quelli legati alle festività del Natale o Capodanno”, spiega Giammarco Bisogno, Fondatore e CEO di Emma Villas srl. “Si tratta di strutture con campi da tennis, aree benessere, sale hobby a disposizione esclusiva degli ospiti, che consentono di accogliere famiglie o piccoli gruppi nella massima sicurezza e privacy. Siamo felici che sempre più connazionali scelgano le nostre strutture, perché quelle di Emma Villas sono uniche e rappresentano la scelta ideale per chi desidera coccolarsi nei comfort e festeggiare in serenità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...