Vacanze in arrivo? Ecco come organizzare la casa per gli ospiti

Amici di Carlottissima!

Quando arrivano degli ospiti a casa ci sono degli assetti che occorre modificare, è inevitabile. Se si fermano a dormire poi, è necessario fare il punto della situazione e organizzare gli spazi in base a nuove necessità, non solo legate alle esigenze degli ospiti, ma affinché siano comodi anche i padroni di casa.

Il periodo delle vacanze è arrivato e la possibilità di ospitare amici o parenti si fa concreta. Che fare dunque? Come organizzarsi?

Come fare dunque?
Se la casa è grande a sufficienza e si possiede una stanza da destinare agli ospiti, la situazione è ovviamente più comoda e facile. La privacy della famiglia in visita è decisamente più tutelata e si potrà offrire un’ospitalità a cinque stelle.

Come si organizza una camera per gli ospiti? Solitamente questa è una parte della casa che deve soddisfare, per sua natura, più aspetti. La camera degli ospiti è quasi sempre un’area jolly, che all’occorrenza si trasforma in quello che più serve. Durante la quotidianità potrà essere uno studio, un’area giochi, oppure restare chiusa e pronta all’occorrenza. Quello che davvero risulta utilissimo in questi casi è la presenza di un divano letto o di un letto che si trasformi.

Le soluzioni smart.
Sono utilissime quando si hanno ospiti in visita che si fermano a dormire: letti che si aprono a creare più di una piazza, materassi nascosti nelle strutture letto che all’occorrenza possono essere tirati fuori e si trasformano in comodi letti matrimoniali, divani che per l’occasione cambiano volto e diventano posti letto.

Pouf trasformabile in letto singolo

E se non si ha una camera jolly?
Se non abbiamo una stanza per gli ospiti le possibilità sono due: offrire la propria camera, garantendo maggiore confort e privacy ai visitatori, oppure proporre il divano di casa e trasformare la zona living in un’area notte da attrezzare. In questo caso l’ospite, soprattutto se poco intimo e vicino alla famiglia, potrebbe non essere molto a suo agio, ma ubi maior…

Attrezzare la zona living a dormitorio.
Un divano può rivelarsi un ottimo letto, basterà ricoprirlo con delle lenzuola per rendere il riposo più confortevole: le lenzuola con gli angoli sono il massimo, perché possono ancorarsi al divano e consentire un giaciglio più comodo. I divani in pelle purtroppo non amano essere rivestiti: i tessuti scivolano, quindi la soluzione di un elastico che blocchi “la migrazione” potrebbe trasformare il riposo dell’ospite in modo straordinario.

Divano tre posti trasformabile in letto matrimoniale

Hai mai provato?
Al di là del divano, c’è un oggetto davvero utilissimo che al momento del bisogno si rivela cruciale: il materasso gonfiabile. Se si ha intenzione di aprire la propria casa agli ospiti o comunque se ne prevede la possibilità nel corso della vita, l’acquisto di questo oggetto è intelligente e previdente. Il budget da investire in questo caso è piuttosto vario: si parte dai pochi euro necessari per l’acquisto di un materassino da mare, a una cifra più importante (ma assolutamente abbordabile) necessaria per l’acquisto di un materasso gonfiabile da campeggio, che è perfetto per l’occasione. In commercio ce ne sono a una piazza, a una piazza e mezzo e a due piazze. Basta avere un compressore che si attacca alla corrente e il gioco è fatto in pochi istanti!

I bagni
Se la casa ha la comodità di avere due bagni è una salvezza, sia per l’ospite sia per il padrone di casa. In questo caso si possono dividere gli spazi in modo netto, permettendo così a chi ci fa visita di avere una sua privacy e una indubbia comodità. Dedicando un bagno unicamente all’ospite non solo si faciliterà la preparazione al mattino, ma si offrirà un comfort maggiore perché il momento da dedicare al bagno sarà meno caotico e, ammettiamolo!, anche igienicamente più attento.

Per info: www.habitissimo.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...