Lombardia: cinque mete per una bella gita fuori porta

Amici di Carlottissima!

Siamo ancora in Fase 2 e allora, per chi come me abita a Milano, vale la pena di approfittare del weekend per una gita alla scoperta della Regione Lombardia. Ecco allora cinque idee per un fine settimana bellissimo a due passi da casa.

1 – VAL DI MELLO

Val di Mello (Sondrio)

Bellissima e inaspettata, la Val di Mello, in provincia di Sondrio, è un vero paradiso. Perfetta per la gita con la famiglia e i bambini piccoli, si tratta di un lungo percorso in piano all’interno della valle, al cui interno scorre un fiume che forma anse e specchi d’acqua assolutamente meravigliosi, dai colori verde e turchese, attorniati da prati e rocce perfetti per prendere il sole.
Per informazioni aggiuntive, cliccate qui: Val di Mello: una gita fuori porta in un paesaggio incantevole

2 – TORBIERE DEL SEBINO

Torbiere del Sebino (Brescia)

Ancora non molto conosciute, le Torbiere sono una riserva naturale nella provincia di Brescia, fu a lungo una fonte di reddito per gli abitanti della zona grazie all’estrazione di torba, perfetta per la combustione. L’origine di quest’area è nel lontanissimo quaternario quando si formò il Lago d’Iseo e oggi quest’area, composta prevalentemente da canneti e specchi d’acqua circondati da campi coltivati da agricoltori locali, rappresenta un piccolo paradiso. Due i percorsi possibili per osservare e fare fotografie.
Per saperne di più, cliccate qui: Torbiere del Sebino, una riserva naturale incantata

3 – ISOLINO VIRGINIA

Isolino Virginia (Varese)

Un Patrimonio Unesco nel lago di Varese: è un isolotto piccolo, piccolo che è un piccolo gioiello. Si chiama con un nome di donna perché il Marchese Andrea Ponti lo dedicò alla moglie, Virginia, appunto. Per raggiungere l’Isolino c’è un battello che silenziosamente accompagna i turisti all’approdo. Perfetto per le famiglie e per chi ama la bicicletta, è un luogo davvero incantevole.
Per saperne di più, cliccate qui: Isolino Virginia, una gemma nel lago di Varese

4 – RIFUGIO TERZ’ALPE

Rifugio Terz’Alpe (Como)

Nelle Valli di Canzo, in provincia di Como, una passeggiata da affrontare con calma, ma che, come tutte le mete desiderate che si rispettino, offre una generosa ricompensa. Non solo il panorama strepitoso, ma anche la possibilità di ristorarsi nella fattoria arcinota da chi ama le gite fuori porta e nella nostra Lombardia. Sentieri suggestivi tra cui il famoso Sentiero dello Spirito del Bosco con le sue magiche sculture ed sentiero geologico, con ponticelli sul fiume che rende la passeggiata avventurosa e frizzante. Da Canzo al rifugio Terz’Alpe ci sono 4.5 km, per un tempo medio di 90 minuti circa, ma il suggerimento è di prenotare assolutamente per evitare di dover aspettare troppo al lungo di poter mettere qualcosa sotto ai denti. Ah, consiglio: non perdetevi la polenta uncia!

5 – BRANZI

Branzi, Val Brembana (Bergamo)

Per i golosi che non si lasciano sfuggire l’occasione di soddisfare il palato, oltre che la vista, una gita a Branzi, in Alta Val Brembana in provincia di Bergamo è sicuramente il top. Famosa per il suo squisito formaggio, tra i più antichi e tipici delle Orobie, Branzi offre uno splendido panorama ed è perfetta per passeggiate all’aria aperta, anche con i più piccoli, perché non mancano neppure le aree giochi. Attraversata dal fiume Brembo, Branzi è l’ideale per escursioni facili (ricordo quella ai Laghi Gemelli, che un tempo erano due specchi d’acqua e che oggi invece costituiscono un unico grande bacino per l’energia idroelettrica, oltre che per godere di panorami mozzafiato.

2 pensieri riguardo “Lombardia: cinque mete per una bella gita fuori porta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...