Un mare di coccole: l’autunno più dolce è al Grand Hotel Alassio

Amici di Carlottissima!

Il Grand Hotel Alassio Beach & Spa Resort non smette di stupire e continua con un ricco programma di iniziative per far godere della Riviera delle Palme anche fuori stagione per godere del mare d’autunno, con la talassoterapia, le mostre d’arte, gli Afternoon Tea al tramonto e le cene a quattro mani.

L’iconico cinque stelle della riviera ligure, in stile neoclassico dalla facciata color vaniglia affacciata su una deliziosa spiaggia privata, inaugura la stagione invernale con tanti appuntamenti ed iniziative pensati per regalare un soggiorno unico, arricchito da un ghiotto programma che negli ultimi due anni ha attirato sul ponente ligure turisti da ogni dove grazie al mix tra sport, benessere e eventi in una delle cittadine italiane con più giorni di sole all’anno e temperature miti anche nella stagione fredda.

Con l’abbassarsi delle temperature, il Grand Hotel Alassio Beach & SPA Resort diventa il luogo ideale per regalarsi una wellness experience esclusiva all’interno del centro benessere, un lussuoso paradiso di 1.500 metri disposto su tre piani.

La luce naturale filtra attraverso le vetrate della costruzione piramidale illuminando una piscina interna di acqua di mare riscaldata a 34°C.
Nella terrazza non manca il solarium, perfetto per godere di ogni raggio di sole lasciandosi cullare dal suono delle onde e garantirsi per una tintarella invidiabile tutto l’anno: una vera e propria oasi del wellbeing con odori, colori e sensazioni che richiamano il mare.

L’area SPA vanta un percorso benessere che passa dalla sauna finlandese al bagno turco, dal bagno aromatico alle erbe alla fontana di ghiaccio, dal percorso Kneipp – basato sull’idroterapia- fino alla cromoterapia.
La vera novità di quest’inverno è un ricco ventaglio di trattamenti benessere: massaggi idroenergetici con acqua di mare, alghe liquide di Bretagna e oli aromatici per restituire energia e vitalità e riattivare la circolazione; massaggi detossinanti e total body scrub in osmosis e poi i trattamenti lipolitici, ideali per migliorare il tono e l’elasticità della pelle.

Per una rigenerazione completa, la Thalassio Medical SPA offre percorsi per purificarsi e migliorare il proprio benessere attraverso rituali sensoriali. Si può scegliere tra l’itinerario orientale disintossicante (esfoliazione dolce, avvolgimento, massaggio rimodellante), il tuffo atlantico rivitalizzante (gommage con scaglie d’alga, immersione in una bolla rigenerante iodata, massaggio rimodellante rivitalizzante), la fuga amazzonica energizzante (esfoliazione profonda, avvolgimento e massaggio rimodellante, energizzante e tonificante).

Un eden dell’health & beauty che coniuga estetica e benessere con un concept medico grazie alla presenza di sette camere di trattamento talassoterapico con vasche Niagara, Osmosis, Vichy, Soft Pack e Ta- lax, oltre a cabine specifiche riservate a consulenze medicali e fisioterapia e la Talassio Gym con personal trainer qualificati.

Il venerdì sera, dalle 20:00 alle 23:00, continuano le coccole con la SPA Night Experience: rituali Aufguss in Bio sauna con erbe aromatiche e sauna finlandese sono accompagnati da un Healthy Aperitivo servito sulla terrazza vista mare, circondati dalle sculture e dalle opere in sabbia del maestro Elio Garis.
In chiusura, suggestivi bagni di suoni con campane tibetane, arpa celtica, gong o hang per un senso di purificazione e rilassamento immediato.

Per coccolarsi in riva al mare, il Grand Hotel Alassio Beach & SPA Resort ripropone la tradizione britannica del tè delle cinque con un menù ad hoc accompagnato da bollicine Pommery: un’iniziativa che durerà tutto l’anno, perfetta per degustare miscele selezionate in abbinamento a dolcetti locali, il menu della cioccolata e i finger sandwiches.

Per soddisfare il palato, la proposta gastronomica del Grand Hotel Alassio Beach & Spa Resort è curata anche quest’anno dall’Executive Chef Roberto Balgisi. Un concept di cucina creativo e raffinato, improntato sul fine dining e perfettamente bilanciato tra semplicità e ricercatezza.

Chef Roberto Balgisi, GHA

Per una pausa più informale, è possibile fermarsi al 18.97 Bistrot: qui si può gustare la pizza magistralmente visionata da Stefano Miozzo, Campione Mondiale della Pizza Contemporanea e categoria Classica, oltre ai piatti della tradizione regionale e ai classici comfort food.

Dulcis in fundo: la selezione di gelati della Gelateria Verolatte di Vigevano proposta da Massimiliano Scotti, miglior Chef gelatiere d’Europa.

Un’anteprima per Capodanno? Meglio preparare l’abito migliore perché andrà in scena il Casinò Royal!

Info: ghalassio.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...